Venerdi, 25 luglio 2014

h-top-logo

TOP Messaggio 1
TOP Messaggio 2
TOP Messaggio 3
TOP Messaggio 4

Miur: proteste concorso scuola 2012, come correggere le domande dell’esercitatore

PDFStampaE-mail

Il prossimo 13 dicembre potrebbe essere lo spartiacque fondamentale per capire se davvero il concorso scuola si farà nei tempi e nei modi decisi con il bando di fine settembre dal Ministero dell’Interno p se le proteste che stanno accompagnando questa selezione avranno un seguito tale da stravolgerne il calendario.

I candidati al test preselettivo sono combattuti: da un lato serpeggia il malcontento per un concorso le cui modalità e i ci contenuti stanno scontentando molti, sia a livello individuale sia a livello di associazioni di categoria.

Dall’altro lato è forte di mettersi alla prova con il primo test nella speranza ovviamente di riuscire a passare un quiz che scremerà gran parte dei candidati e che potrebbe costituire un viatico verso le tanto ambite cattedre. Uno dei motivi di proteste più forti è senza dubbio quella per il simulatore. Molti avrebbero gradito le risposte giuste ufficialmente dal ministero, che invece ha detto: meglio non consentire una preparazione mnemonica.

Ma il ministero stesso ha deciso di rendere perfettibile lo strumento messo a disposizione: “Il simulatore restituisce l’elenco delle risposte date, evidenziando la risposta in verde, se corretta e in rosso, se errata, indipendentemente dal punteggio raggiunto.

Si avverte che alcuni dei problemi di visualizzazione segnalati, indipendentemente dalla versione del browser, sono da collegare a specifiche versioni del Plugin Java; è necessario infatti scaricare ed installare la versione disponibile sul link del sito “La scuola in chiaro” nella sezione esercitatore. Si fa presente, inoltre, che il simulatore non è utilizzabile su alcuni tablet, in quanto non tutti i dispositivi consentono di scaricare ed installare Java.

Da oggi è inoltre possibile segnalare sia eventuali malfunzionamenti riscontrati sull’utilizzo del simulatore che eventuali osservazioni sui quesiti accedendo alla voce “Segnala le tue osservazioni o eventuali problemi tecnici””.

Esiste anche la possibilità, nel caso in cui le riscontriate, di segnalare anomalie nelle domande e nelle risposte.

Ecco cosa dice il Ministero nella sezione apposita del Miur: “Da questa sezione, se il tuo nominativo risulta presente nell’elenco dei candidati, puoi procedere all’invio di eventuali segnalazioni.

È possibile:

  • segnalare osservazioni motivate ai quesiti presenti nell’archivio. Compila il modulo seguente indicando il codice originario della domanda, come proposto nell’esercitatore (trovi l’indicazione accanto a Domanda x/50 (codice originario)). 
  • segnalare eventuali malfunzionamenti riscontrati nell’utilizzo dell’esercitatore. In questo caso dopo aver verificato di aver correttamente scaricato la versione aggiornata del Plugin Java, per consentirci di effettuare una verifica approfondita, ti invitiamo a indicare nel testo della segnalazione anche il Sistema Operativo e il browser utilizzato e la relativa versione (es. Internet Explorer 8.0, Firefox 16.0.2, …)”.
Facebook Twitter Google Bookmarks RSS Feed 

Centro Studi Sapiens

© Copyright 2012. Associazione Culturale Centro Studi Sapiens di Latina.

Tutti i diritti e le immagini riservati.